Revisione delle leggi

PRIVACY

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679

 

 

1. Dati di contatto del Titolare del trattamento

 

Titolare è PIÙ-PARTITE IVA UNITE, possedente sede legale in Barbania (TO), via San Giuliano n. 13, Codice Fiscale: 92055790015– e-mail: partiteivaitalianeunite@gmail.com

 

2. Destinatari dei dati

 

I dati potranno essere comunicati a:

 

·      centri elaborazione dati per fini amministrativi, contabili o fiscali (responsabili esterni del trattamento);

 

·      consulenti e società collaboranti con il Titolare per il perseguimento delle finalità concordate (responsabili esterni del trattamento);

 

·      imprese che effettuano assistenza software o hardware su sistemi o apparecchiature informatiche (responsabili esterni);

 

·      dipendenti, volontari, collaboratori o stagisti (autorizzati al trattamento);

 

·      istituti bancari e assicurativi che eroghino prestazioni funzionali ai fini sotto indicati (destinatari terzi);

 

·      soggetti che elaborano i dati in esecuzione di specifici obblighi di legge (destinatari terzi);

 

·      autorità giudiziarie o amministrative (destinatari terzi);

 

·      avvocati, consulenti di parte o d’ufficio, ausiliari del giudice, mediatori o arbitri e loro collaboratori (destinatari terzi);

 

·      società ed enti o professionisti / consulenti necessari per il Titolare e l’erogazione dei servizi / prestazioni richieste (responsabili esterni / Co-titolari / Titolari).


3. Legittimo interesse

 

Il trattamento non è basato anche sul legittimo interesse del titolare (art. 6, lett. f), ma solo sulle condizioni di liceità di cui agli art. 6 e 9 del GDPR, come indicato al puto 5 che segue.


4. Finalità del trattamento dei dati

 

Il trattamento è finalizzato alla corretta e completa esecuzione delle prestazioni contrattualmente richieste e concordate.

 

I dati personali saranno trattati anche al fine di adempiere agli obblighi previsti in ambito amministrativo, fiscale e contabile.

 

I dati personali potranno essere trattati a mezzo sia di archivi cartacei che informatici (ivi compresi dispositivi portatili) e trattati con modalità strettamente necessarie a far fronte alle finalità sopra indicate.


5. Base giuridica del trattamento

 

Il Titolare effettua i trattamenti solo a seguito della richiesta presentata dall’interessato, pertanto:

 

·      i trattamenti sono necessari per l’esecuzione delle richieste degli interessati (contratto tra le parti, art. 6 GDPR);

 

·      il trattamento è necessario per tutelare un interesse in giudizio (artt. 6 e/o 9 GDPR);

 

·      il trattamento è necessario per adempiere ad un obbligo legale incombente sul Titolare (artt. 6 e/o 9 GDPR).


6. Conservazione dei dati

 

I dati personali, oggetto di trattamento per le finalità sopra indicate, saranno conservati per il periodo necessario alla esecuzione del contratto e/o dell’incarico affidato e, successivamente, per il tempo in cui il Titolare sia soggetto a obblighi di conservazione per finalità fiscali e/o per le altre finalità sopra indicate, e comunque potranno eventualmente essere conservati per i 10 anni  successivi alla conclusione della prestazione erogata (salvi gli effetti di eventuali eventi interruttivi), per consentire la difesa in giudizio dei titolare.


7. Diritti dell’interessato

 

Tra i diritti riconosciuti all’interessato dal GDPR rientrano quelli di:

 

·      chiedere ai co-titolari l’accesso ai propri dati personali ed alle informazioni relative agli stessi;

 

·      chiedere la rettifica dei dati inesatti o l’integrazione di quelli incompleti;

 

·      chiedere la cancellazione dei propri dati personali (al verificarsi di una delle condizioni indicate nell’art. 17, paragrafo 1 del GDPR e nel rispetto delle eccezioni previste nel paragrafo 3 dello stesso articolo);

 

·      chiedere la limitazione del trattamento dei propri dati personali (al ricorrere di una delle ipotesi indicate nell’art. 18, paragr. 1 del GDPR);

 

·      richiedere ed ottenere dai co-titolari – nelle ipotesi in cui la base giuridica del trattamento sia il contratto o il consenso, e lo stesso sia effettuato con mezzi automatizzati – i propri dati personali in un formato strutturato e leggibile da dispositivo automatico, anche al fine di comunicare tali dati ad un altro titolare del trattamento (c.d. diritto alla portabilità dei dati personali);

 

·      opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei propri dati personali al ricorrere di situazioni particolari che riguardano l’interessato;

 

·      proporre reclamo ad un’Autorità di controllo (Autorità Garante per la protezione dei dati personali - www.garanteprivacy.it).


8. Conseguenze della mancata comunicazione dei dati personali

 

Con riguardo ai dati personali relativi all'esecuzione del contratto di cui l’interessato è parte, o relativi all'adempimento ad un obbligo normativo (ad esempio gli adempimenti legati all’esecuzione del contratto sottoscritto tra le parti), la mancata comunicazione dei dati personali impedisce il perfezionarsi del rapporto contrattuale stesso e quindi l’accettazione dell’incarico da parte del Titolare.


9. Categorie di dati

 

I dati trattati possono appartenere alla categoria dei dati personali e, occasionalmente, di “categorie particolari di dati personali”.

 

Ulteriori informazioni dettagliate potranno essere richieste direttamente al “Titolare”.

Iscriviti alla Newsletter PIÙ

© 2020 PIÙ Partite Iva Unite